Biografia di Mariano De Vincenzo

Al di là delle aspettative

Sono nato nel 1961 a Napoli, sono sposato con due bellissimi figli, Conny che è psicologa-psicoterapeuta e dottoranda in Pedagogia e Ciro che è psicologo e Ph.D. in Psicologia e Scienze Sociali.

Nella mia Vita,  ho lavorato in tante città, fra cui Roma, Bologna, Arezzo, Urbino, Milano, Martina Franca, Londra, Dublino e Parigi.

Sono un sociologo e psicologo ad orientamento sistemico psicodinamico iscritto all’Ordine degli Psicologi della Campania e mi occupo da anni di sviluppo individuale ed organizzativo e di consulenza alla leadership.

La mia impostazione metodologica è una combinazione di diversi strumenti teorico-tecnici: la tradizione psicoanalitica per la concettualizzazione del funzionamento psichico; la tradizione Tavistock per quanto riguarda la comprensione delle dinamiche gruppali e degli assetti istituzionali; i lavori di David Armstrong, Robert Hinshelwood, Peter Senge e Edward Shapiro per quel che concerne i modelli organizzativi e l’analisi dei sistemi complessi.

Come detto, la mia formazione sistemico-psicodinamica, è ispirata agli studi del Tavistock Institute e della psicosocioanalisi, basate sulle Group Relations, sull'apprendimento dall'esperienza e sull'uso interdisciplinare di diverse scienze sociali, finalizzate ad analizzare le specifiche realtà e sviluppare interventi efficaci ed efficienti nello specifico contesto in cui si manifestano "problemi" e qualcuno "chiede" di risolverli. 

Mi propongo di studiare e promuovere la conoscenza delle relazioni umane seguendo un modello costruttivista di matrice psicosociale.

Ogni mio  intervento, individuale o organizzativo in imprese, inizia sempre con l'analisi della domanda. 

Nelle imprese, uno degli strumenti più utilizzati è l’Audit Organizzativo o l'Analisi Organizzativa Multidimensionale Integrata.

Sono un libero professionista e il mio compito consiste nella predisposizione e realizzazione di percorsi di cura rivolti a individui, gruppi e organizzazioni, utilizzando in modo preferenziale un modello di matrice sistemico-psicodinamica.

Education

Ho lavorato sin dal diploma nelle imprese della mia famiglia e nel frattempo ho perfezionato i miei studi.

Mi sono Laureato all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, alla Facoltà di Sociologia, in “Sociologia” con una tesi in Antropologia Culturale. Ho continuato i miei studi contemporaneamente alle esperienze professionali, conseguendo la Laurea all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Psicologia, in “Discipline della Ricerca Psico-Sociale”, con una tesi in Dinamiche di gruppo.

Successivamente mi sono Laureato alla Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza" conseguendo il titolo di dottore magistrale in “Psicologia del lavoro e delle Organizzazioni”, con una tesi in Sviluppo Organizzativo.

Ho frequentato la SDA Bocconi per diverso tempo negli intervalli di lavoro e mi sono perfezionato  in “Pianificazione e Analisi Strategica delle Imprese (Copas)”, poi in “Sviluppo Intensivo Direzionale (Cisd)” e successivamente in “Finanza Aziendale”.  

Ho conseguito un Master in “Counseling e Relazioni Interpersonali” all’Università degli Studi di Siena, con una tesi-progetto di ricerca approvato e finanziato dall'Ispesl e condotto dal gruppo del progetto CO.R.EM. presso il Dipartimento di Arezzo di Scienze umane e dell'educazione dell'Università degli Studi di Siena, coordinato dal prof. Enrico Cheli che sin dalla costituzione del progetto, mi ha nominato responsabile dell’Area della “Comunicazione e Relazioni in ambito lavorativo”,  sono docente ai Master in “Benessere Organizzativo” e in “Counseling e formazione relazionale”.

Nel corso dei miei studi all’Università degli Studi di Urbino, ho conosciuto il prof. Giuliano Piazzi e la sua teoria “vita/non vita”. Giuliano (come amichevolmente potevamo chiamarlo), eminente sociologo ed epistemologo ha inciso profondamente sulla mia formazione.

L’ho incontrato anni dopo in occasione del primo Corso di Perfezionamento in Globalizzazione, mutamento antropologico e disagio diffuso, di cui ho avuto il piacere di essere prima tutor e poi docente nelle successive edizioni curate con il Lam Studium e il Centro di Medicina Sociale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. di Foggia condotto dal prof. Mariano Loiacono. 

Successivamente ho conseguito un Master in “Psicoanalisi delle Relazioni di Gruppo e psicodramma psicoanalitico” alla SIPRe con la supervisione di Renè Kaes ed ho fatto parte del Laboratorio sui gruppi della Sipre, per oltre due anni.

Nel corso della mia vita, oltre al percorso di analisi personale e supervisione, mi sono perfezionato in “Analisi Transazionale e Gestalt Therapy” all’Igat di Napoli, con un ciclo di studi triennale con il dott. Antonio Ferrara, in “Antropologia delle società complesse” all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Facoltà di Sociologia e in “”Epistemologia globale e dinamiche di gruppo” presso il Lam Studium dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bò” ed il Centro di Medicina Sociale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. di Foggia. 

Oltre una decina di anni fa, ho iniziato la mia formazione agli interventi di formazione e consulenza nelle organizzazioni, all’analisi istituzionale ed al metodo delle Group Relations con il Tavistock Institute, partecipando alle “Leicester Conference", a diversi  seminari esperienziali "Ali - Seminari di Arona"  (con “Il Nodo Group - Cesma - Tavistock & Portman”) e con il Tavistock Consultancy Service  ho completato il percorso formativo “The Tavistock Consultancy Skills”.

​Sono stato membro dello Staff, come Consulente in due Group Realtions.

Nella mia vita professionale, ho avuto numerose ed ulteriori esperienze formative, fra cui la formazione in “Motivazione & Leadership”, secondo il metodo Kaeser, presso lo studio di Mario Silvano, l’approfondimento degli studi di interventi di formazione e consulenza nelle organizzazioni con la psicoterapia della Gestalt con Daan van Baalen, Norwegian Gestalt Institute, Oslo e con Margherita Spagnuolo Lobb e l'approccio orientato alla intersoggettività e il campo fenomenologico con Daniel Stern ed Elisabeth Fivaz.

Ho svolto workshops e seminari formativi esperienziali in, “Voice Dialogue” con Hal e Sidra Stone, in “Programmazione neuro linguistica integrata-umanistica” con Vicens Olivè Pibernat, nel “Metodo Psiconcologico Simonton” con Carl Simonton, in  “Mind Body Medicine”, con Herbert Benson, della Harvard Medical School e l’”Enneagramma e la Psicologia degli Enneatipi” secondo il modello di Claudio Naranjo con il dott. Antonio Ferrara.

Ho fatto formazione in Ipnosi e partecipato a diversi corsi si Massimo Recalcati.

​Attualmente sto ulteriormente studiando ed approfondendo la psicoanalisi lacaniana.

Sono membro dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP), European Association of Work and Organizational Psychology (EAWOP), International Society for the Psychoanalytic Study of Organizations (ispso), Società Italiana di Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia (SIPNEI), Il Nodo group, Associazione Professionae Italiana Consulenti di Management (Apco – CMC) e barelliere dell’Unitalsi.